novembre

17

Zenith of Magic dà il suo primo calcetto

Ebbene sì, la fase zero è completata :)

Come spiegato qui, Zenith of Magic (ZoM per gli amici) sarà sviluppato, inizialmente, a fasi. La fase zero aveva come obiettivo lo sviluppo di una chat interattiva multiutente con un minimo di interazione del mondo (apri-chiudi-blocca-sblocca contenitori) e un abbozzo delle architetture da usare successivamente, come l’AI dei Mob, gli eventi delle stanze e così via.

La fase uno, oltre a impostare sistemi complessi ma necessari come un clima coerente con l’ambientazione, farà un più ampio uso delle meccaniche già implementate nella fase zero, come i comandi ripetuti o con delay, mob AI un po’ più interessanti, un mondo di test più ampio con comandi master, limiti di peso/taglia nei contenitori. Più dettagli su cosa ci sarà da aspettarsi nei prossimi update a breve.

La fase zero, in fondo, serviva soprattutto a noi per renderci conto se potevamo farcela o no. La risposta è assolutamente positiva. Adoriamo questa piccola creatura in crescita. Non vediamo l’ora di potervi spoilerare un po’ di ambientazione, ben più delle indicazioni già presenti su MUD.it :)

Sentitivi liberi di sbirciare il nostro blog di sviluppo, dove alcuni ragazzi già ci hanno deliziato con la loro curiosità e propositività nei commenti. Il mondo del GDR è veramente un piccolo gioiello.

Al prossimo update! :)

RSS Feed

« | »